creativo
Beatrice Farina

Beatrice Farina

Il pensiero creativo: come incoraggiarlo?

Stimolare la creatività nei bambini della scuola dell’infanzia è fondamentale per aiutarli a crescere in maniera sana e con una forte autostima. Arte e creatività svolgono un ruolo fondamentale nello sviluppo infantile e possono condizionare la futura vita adulta dei bambini.

Indice

1. Introduzione al pensiero creativo

Numerosi studi hanno dimostrato che stimolare la creatività nella scuola dell’infanzia aiuta loro a sviluppare numerose capacità e a migliorare la loro autostima.

Infatti, l’immaginazione è il primo mezzo attraverso il quale i bimbi possono esprimere il loro mondo interiore, fatto di emozioni e sensazioni ancora sconosciute, che nell’arte trovano sfogo ed espressione.

Dal punto di vista psicologico, imparare a tirare fuori le proprie emozioni è molto importante per diventare adulti sereni e consapevoli e riuscire a stabilire delle relazioni affettive sane.

Per questo motivo, è importante spingere i bambini a provare diverse forme artistiche, al fine di aiutarli a prendere confidenza con i loro sentimenti.

2. Pensiero creativo: oltre la semplice creatività

Ancora, stimolare la creatività nei più piccoli può aiutarli a sviluppare capacità di problem solving e flessibilità mentale, abilità fondamentali per affrontare con successo la vita quotidiana.

Coltivare il pensiero creativo serve ad adottare prospettive diverse e a prendere maggiore confidenza con la realtà, migliorando l’inserimento sociale dei bambini.

3. Coltivare il pensiero creativo: 2 consigli

Ecco qualche suggerimento, rivolto a genitori e insegnanti per coltivare il pensiero creativo dei bambini:

  1. Immaginare: mostrate esempi per stimolare le idee. Quando proponiamo un’attività, partiamo sempre dal mostrare esempi di progetti, per dare un’idea delle possibilità e per fornire spunti su come cominciare. Naturalmente c’è il rischio che i bambini si limitino a imitare o a copiare gli esempi che vedono. Come inizio va bene, ma solo come punto di partenza. Incentivateli a cambiare o modificare gli esempi, aggiungendo il loro tocco personale.

  2. Incoraggiare i bambini a giocherellare. Per sviluppare la fantasia, le mani sono altrettanto importanti della testa. Per aiutare i bambini a elaborare idee per dei progetti, spesso li incoraggiamo a iniziare giocherellando con i materiali. Giocando con i mattoncini LEGO® o sperimentando con carta e colori, nascono nuove idee.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con chi ami

Potrebbe interessarti anche: