coppia
Costanza Fogazzaro

Costanza Fogazzaro

3 strategie per evitare crisi di coppia alla nascita di un figlio

Diventare genitori può mettere a dura prova il rapporto con il partner. Quando la crisi è già sopraggiunta non è comunque tutto perduto. L’obiettivo è creare uno spazio fisico e mentale per il proprio figlio e mantenere uno spazio individuale e per la coppia. Ci sono alcune strategie che possiamo mettere in atto per stabilire un nuovo equilibrio, vediamone alcune, ricordandoci sempre che ogni situazione è a sé.

Indice

1. Mantenere il rapporto con il partener

Oggi cercheremo di capire cosa è importante fare per mantenere attivo il rapporto con il partner.

Diventare genitori può mettere a dura prova il rapporto con il partner.

Questo succede perché subentrano delle emozioni, delle urgenze e delle dinamiche legate alla cura del figlio.

È possibile sentirsi soli in quanto non si riesce più a ritrovare quella vicinanza di un tempo. Anche la sessualità risente dell’arrivo del figlio, a causa della mancanza di tempo o delle problematiche fisiche che una donna potrebbe esperire o ancora per i cambiamenti fisici che possono impattare negativamente sulla donna.

2. Fattori protettivi per la coppia

Esistono però dei fattori protettivi che aiutano ad evitare o a ridurre la crisi di coppia dopo la nascita di un bambino: avere una buona rete di supporto, condividere un progetto di vita familiare, partire da un buon equilibrio di coppia pre esistente e avere un’alta considerazione del partner.

Quando la crisi di coppia è già sopraggiunta non è comunque tutto perduto. Ci sono infatti alcune strategie che possiamo mettere in atto per stabilire un nuovo equilibrio. Vediamone alcune:

3. 3 strategie

  1. Incoraggiarsi a vicenda e apprezzarsi aiuterà entrambi i genitori a sentirsi più sicuri e competenti;

  2. Evitare di fare coppia fissa con il figlio, cercando di mantenere uno spazio che sia unicamente riservato alla coppia, così da poter recuperare la sintonia;

  3. Oltre a recuperare la sintonia, è importante cercare di recuperare l’intimità, che come dicevamo, può venire meno a causa di tutti quei disagi che possono crearsi all’interno della sessualità di coppia. Ritagliarsi quindi anche dei momenti di intimità risulta fondamentale.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con chi ami

Potrebbe interessarti anche: